È finalmente arrivato il momento di votare per l'uni più malvagia del 2020-21

Che Film Vedere?
 

Andare all'università nel bel mezzo di una pandemia non sarebbe mai stato grandioso, ma queste malvagie università in particolare sembravano aver fatto di tutto per rendere miserabile la vita dei loro studenti.

Come se pagare migliaia di sterline per le lezioni Zoom e il privilegio di essere intrappolati nelle sale non fosse abbastanza, le università ci hanno messo alla prova fino ai nostri limiti assoluti.

Hanno recintato gli studenti, minacciato gli scioperanti dell'affitto con ufficiali giudiziari e bandito le bandiere del Pride. Quando hai uno stipendio a sei cifre sembra che tu possa farla franca con qualsiasi cosa.



Queste sono le università che si sono comportate peggio in assoluto quest'anno.

Cambridge (Jesus College)

I Cambridge sono sempre in cima alla classifica, ma questa volta per ragioni leggermente diverse. Ad aprile, il Jesus College ha deciso di dire ai suoi studenti che era stato loro vietato di appendere le bandiere del Pride alle finestre.

Il college ha sostenuto che il tempo per la commemorazione era finito dopo la fine del mese della storia LGBT.

Il collegio ha proceduto a minacciare di sfratto gli studenti , affermando che se gli studenti non ritirano le bandiere entro il 22 aprile, ciò potrebbe comportare la risoluzione dei loro contratti di licenza.

Imperiale

A dicembre, sia il presidente che il capo delle finanze dell'Imperial College erano costretti ad ammettere di aver maltrattato il personale dell'università . Sono rimasti al loro posto nonostante entrambi abbiano dovuto affrontare mozioni di sfiducia da parte del personale.

Ora, l'Ufficio per gli studenti ha ha aperto un'indagine ufficiale nella materia.

Università di Manchester

male-uni

Se vuoi una guida su come NON gestire esattamente un'università durante una pandemia, non guardare oltre il Vice Cancelliere dell'UoM, Nancy Rothwell. A un certo punto sembrava che l'università fosse nei notiziari per un altro disastro di pubbliche relazioni quasi un altro giorno.

Per prima cosa, hanno deciso di costruire un'enorme recinzione di barriera intorno alle residenze studentesche ( alla fine abbattuto ). Poi un'occupazione di due settimane e uno sciopero degli affitti hanno costretto l'università a concedere milioni di sconti sull'affitto per condizioni di alloggio spaventose.

Uno studente all'università era profilato razzialmente dalla sicurezza uni. In un incidente separato, due guardie sono state accusate di aggressione aggravata dal punto di vista razziale quale hanno negato quando sono comparsi in tribunale a maggio (l'università è stata costretta a indagare a totale di cinque guardie all'università quest'anno).

Un portavoce del Manchester Uni ha dichiarato: Come al solito, i nostri processi interni rimangono sospesi fino all'esito del caso legale. A causa dei procedimenti legali in corso, non siamo in grado di commentare ulteriormente.

Inoltre, il vicecancelliere Rothwell era costretto a chiedere scusa dopo aver affermato alla BBC di aver scritto allo studente coinvolto nella profilazione razziale, quando in realtà non lo aveva fatto.

L'università ha continuato ad affrontare le proteste e a marzo 89 percento degli studenti ha votato di non avere fiducia in Rothwell e nella sua gestione.

Exeter

Le cose sono diventate davvero strane all'Università di Exeter quando il capo del servizio educativo dell'università, Jamie Horsley, ha affermato che gli studenti che organizzavano una protesta via e-mail erano paragonabili a terrorismo informatico .

Anche il loro team sui social media ha avuto un po' di giumenta quando hanno cancellato un post su Instagram sulla salute mentale perché i commenti sono stati inondati di studenti che chiedevano la mancanza di una politica di non pregiudizio.

All'epoca Horsley disse: Mi scuso per la scelta poco saggia delle parole nel mio messaggio precedente. A quanto ho capito, l'obiettivo della protesta di oggi era quello di bombardare tutti i punti di inchiesta dell'università con un numero elevato di messaggi in modo da interrompere le nostre operazioni.

Per i team dei servizi educativi, ciò significherebbe che non siamo stati in grado di rispondere alle richieste di studenti che potrebbero aver bisogno di aiuto urgente. Sostenere i nostri studenti è la nostra priorità in ogni momento.

Capisco che il vice rettore e il team dell'istruzione hanno lavorato con i rappresentanti degli studenti sulla nostra politica e spero di comunicarlo nel prossimo giorno o giù di lì.

Leicester

La direzione dell'università di Leicester ha deciso che era giusto minacciare oltre 100 dipendenti con ridondanza nel bel mezzo della pandemia.

Ora, il personale si rifiuta di contrassegnare il lavoro e ha lanciato un boicottaggio globale dell'università, con accademici di tutto il mondo che si rifiutano di visitare o lavorare con l'università.

Università metropolitana di Manchester

La MMU è stata una delle prime università ad essere veramente scossa dal Covid quando intere sale lo erano messo in quarantena con guardia di sicurezza tutti gli ingressi.

I membri dell'UCU poi passarono a mozione che chiede le dimissioni del Vice Cancelliere , che ovviamente ha rifiutato.

Bristol

L'Università di Bristol ha visto uno dei più grandi e di maggior successo scioperi degli affitti lo scorso anno, ma non è stato facile.

L'università prima ha minacciato di tagliare le borse di studio di studenti svantaggiati in sciopero degli affitti prima di essere costretti a fare marcia indietro.

Poi hanno minacciato di chiamare gli ufficiali giudiziari per i propri studenti che erano ancora in sciopero. Questo è facilmente uno degli approcci più aggressivi presi contro l'ondata di scioperi degli affitti che si è diffusa tra le università quest'anno.

Sheffield Hallam

Altro sciopero degli affitti, altro scandalo. Durante un'occupazione all'università, uno studente era gettato a terra per sicurezza. Forse non è il modo migliore per dimostrare un impegno per la libertà di parola.

Un portavoce di Sheffield Hallam ha dichiarato all'epoca: Siamo anche a conoscenza di un incidente avvenuto giovedì sera nell'edificio Cantor che ha coinvolto un manifestante e un agente di sicurezza e stiamo indagando su questo.

Università di Sheffield

Per non essere da meno dei loro vicini di città, anche l'Università di Sheffield ha avuto difficoltà con i manifestanti. Alla fine, hanno intrapreso un'azione legale contro i manifestanti studenteschi e li hanno minacciati di ordinanze del tribunale se non se ne andarono .

Ora, l'università è stata scossa da polemiche sulle proposte di tagliare il dipartimento di archeologia di fama mondiale.

Warwick

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Protect Warwick Women (@protectwarwickwomen)

Il stupro chat di gruppo scandalo nel 2018 ha scosso Warwick e i problemi relativi alle molestie sessuali sono persistiti, incluso il permesso a uno studente che ha ammesso di cattiva condotta sessuale di tornare al campus.

Gli studenti dell'università quest'anno hanno lanciato un'occupazione di 11 settimane e protestano all'università, come parte del gruppo Proteggi le donne di Warwick .

Solo ora l'occupazione si è conclusa con l'università che ha finalmente accettato di mediare i colloqui con il gruppo.

Ora hai la possibilità di votare per l'università più malvagia del 2020-2021

Storie correlate consigliate da questo scrittore:

Il Manchester Uni ha speso quasi £ 25.000 per la sicurezza extra per le occupazioni degli studenti

Sheffield Hallam manifestante per lo sciopero degli affitti 'buttato a terra dalla guardia giurata'

Queste sono ufficialmente le 20 migliori università del paese in questo momento